S5 Oasis - шаблон joomla Видео
Sarroch

Da Cagliari, percorrendo la Strada Statale 195, dopo 25 km, si arriva a Sarroch, città che conta poco più di 5000 abitanti; durante l'estate, per il popolarsi delle zone residenziali di Perd'e Sali e Porto Columbu, raggiunge più di 10000 presenze. La località dista 7,5 km circa dal porticciolo turistico.

L'economia della città è basata sul turismo e sulla raffineria della Saras. (rif. articolo: L'inquinamanto della Saras non arriva a Perd'e Sali.)

Fu abitata fin dall'antichità, come dimostrano le testimonianze archeologiche presenti nel territorio, da nuraghi, torri costiere e da diverse Tombe dei Giganti. I siti più rilevanti sono i nuraghi di "Sa Domu e S'Orcu" e quello di "Antigori" ; il primo di questi risale al 2500 a.C., domina il territorio e il golfo di Cagliari, ed è posto su una collina di più di 100 metri, l'altro risale invece al 1800 a.C., ed è importante perchè sono stati rinvenuti diversi reperti di ceramica micenea.

Foto del nuraghe Antigori (Sarroch)

Foto del nuraghe Antigori

Sarroch è anche ricca di monumenti di grande pregio, come la Villa d'Orri e la Villa Siotto. Unica villa reale in Sardegna, la Villa d'Orri, risalente al XV secolo, ha ospitato i Savoia, Carlo Felice e la sua famiglia, durante il loro soggiorno nell'isola. Villa Siotto, situata nel cuore del centro abitato, è una casa padronale dei primi del Novecento. Il parco della villa raccoglie tutta la varietà della macchia mediterranea con diverse specie botaniche.

Foto Villa d'Orri (Sarroch)

Foto di Villa d'Orri

Foto di Villa Siotto (Sarroch)

Foto di Villa Siotto

Sul monte "Nieddu" ci si può immergere tra i boschi di lecci e sughere e trovarsi a contatto con numerose specie animali, come i cinghiali, il cervo sardo, e la maestosa aquila reale.

Le due principali festività di interesse locale sono in onore di Santa Vittoria, patrona del paese, celebrata la 3a domenica di settembre e di Sant'Efisio, che ricorre il 2 maggio. La festa di Sant'Efisio è un'estensione della famosa Sagra di Sant'Efisio, che si svolge a Cagliari il 1° maggio. Ogni anno la statua del Santo guerriero e martire, durante il tragitto da Cagliari a Nora (luogo del martirio), si ferma per una notte a nella Chiesa di S. Vittoria. Il giorno successivo il pellegrinaggio riprende attraversando il paese e proseguendo verso Villa San Piero e Pula.

Di notevole attrattiva turistica è anche il grande parco acquatico Blufan.

Iscriviti alla Newsletter

Scopri gli eventi estivi di Perd'e Sali

Contattaci

Vorresti darci qualche suggerimento, metterci a conoscenza di qualcosa o inviarci delle foto? Contattaci e ti risponderemo al più presto!
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.